Elettrostimolazione

In che modo l'elettrostimolazione influisce sul sistema muscolare

i-motion_blog__19

 

Come funziona l'elettrostimolazione nel sistema muscolare

 

L’i-motion agisce solo sui muscoli scheletrici, che sono responsabili di garantire la nostra mobilità.

I muscoli lavorano sotto impulsi elettrici. Il segnale di contrazione viene dal cervello, attraverso il sistema nervoso centrale. Nei muscoli ci sono i motoneuroni che trasformano questo segnale in un'azione meccanica che è movimento.

Il metabolismo delle fibre muscolari è molto maggiore, attivo e accelerato rispetto al metabolismo delle cellule adipose, quindi il corpo ristruttura le sue priorità, allocando energia al muscolo e meno per accumularlo sotto forma di grasso.

Abbiamo 650 muscoli e tra 300 e 350 si attivano durante l'allenamento, il nostro corpo non è abituato ad avere così tanti muscoli in funzione allo stesso tempo, quindi è un lavoro molto intenso di consumo energetico.

I muscoli hanno bisogno di mobilità ed esercizio fisico, altrimenti si atrofizzano e perdono le loro qualità.

Con l’i-motion, vengono esercitati contemporaneamente 10 gruppi muscolari, entrambi i muscoli più superficiali e più profondi.

Se hai bisogno di maggiori informazioni su come funziona l'elettrostimolazione nel sistema muscolare, non esitare a contattarci, saremo felici di aiutarti.

 

 

Nueva llamada a la acción